Mondi lontanissimi e codici di geometrie esistenziali. Lode a Franco Battiato.